VULA NETOU

Affascina sempre raccontare la personalità e l’evoluzione verso l’avventura di Vula Netou. Questa giovane donna piena di vitalità e passione, vanta infatti una solida formazione ed esperienza prima come ballerina e poi come coreografa contemporanea. Ha lavorato per anni nel teatro come insegnante di danza. Progressivamente si è innamorata del viaggio in libertà, fino a condividere con Akis Temperidis il sogno di intraprendere un viaggio di scoperta nel mondo con itinerari durati quasi 4 anni. In particolare per questo suo leggendario “tour intorno al mondo”, può essere considerata una donna tester ideale, che testimonia di una significativa esperienza proprio in considerazione del rapporto tra femminilità e viaggio avventura. I numeri dell’impresa parlano da soli: 168.000 Km percorsi in 1177giorni. Sono stati toccati 67 paesi in 5 continenti. Il tour è stato oggetto di oltre 70 articoli su diverse riviste, ed ha raccolto oltre 150.000 click in rete. L’esperienza è stata documentata anche con più di 200 ore di riprese in alta definizione, tradotte in docufilm presentati in tutto il mondo.

Maggiolina è stata la nostra casa per 700 giorni. E ci manca ancora oggi!

"La vita viaggiando è dura ma stupenda", dice spesso la mia compagna Vula. Io rispondo: sono stati anni stupendi. Speriamo di rivivere ancora quelle emozioni. Insomma: abbiamo sempre tutto pronto per ripartire, perché continuano a starci stretti i compromessi della vita di tutti i giorni. Durante il grande tour dei 1117 giorni la nostra Land Rover è stato il terzo compagno di viaggio e Maggiolina Autohome la nostra casa. Quelle sensazioni ci mancano ancora oggi! Maggiolina è stata essenziale nel viaggio. Ho calcolato che abbiamo dormito al suo interno per più di 700 notti, praticamente due anni della nostra vita. La maggior parte di quelle notti sono indimenticabili: quelle fra le dune del Sahara… nei villaggi Africani… sulle montagne degli assassini in Iran… ma anche quelle altrettanto particolari nel centro di Mumbai o in stazioni di carburante lungo le road degli Stati Uniti. Posso assicurare che abbiamo dormito per centinaia di notti nella tenda da tetto Maggiolina ma ogni alba è stata diversa dall’altra, ogni panorama sempre differente... Dalle notti pakistane a 37 gradi a quelle glaciali nella Tierra del Fuego. Li fa veramente freddo! Qualcosa di unico. La nostra Maggiolina, tra altro, ha resistito a venti di oltre 120 km orari proprio in Patagonia. Oppure ci ha aiutato nel tremendo clima dei deserti Australiani… per non parlare poi della difesa che ci ha garantito nel respingere alcuni assalti di specie molto aggressive di scimmie in India.

Gli accessori Overland di Autohome che ben conosco

Prima di tutto devo francamente dire che mi sono fatta conquistare dallo stile, dal design di prodotti Autohome (l’estetica è una componente che resta molto importante per noi donne!). La soddisfazione per gli occhi si unita però a quella per la funzionalità pratica! Questa sintesi tra forma e “contenuto” ritengo sia il tratto distintivo di Autohome. E del sistema Overland in particolare. Lo definisco così, “sistema”, perché lo è veramente. Se si osserva attentamente le forme delle rooftent e gli accessori supplementari si può dire che sono tutti dominati da un originale “design funzionale”. Anche perché si fondono bene insieme, sono perfettamente abbinabili per consentire un maggior confort. Risultano ideali anche per vacanza più “stazionaria”: cioè un tipo di viaggio più pianificato nei camping, che si affianca alla dinamicità del percorso itinerante, di continuo spostamento. Il sistema Overland riesce ad unire “action” “relax”.

Vediamo in dettaglio alcune importanti particolarità:

VERANDA

Con il sistema Overland la veranda è perfettamente personalizzabile alla rooftent e al tipo di vacanza che si desidera fare. Vale a dire sia un viaggio con tenda sull’auto con frequenti spostamenti, sia una prevalenza “camping”, con tenda messa a terra sui piedini. La veranda è sempre una struttura indipendente che rimane a disposizione montata e con la sua capienza: si può mettere materiali all’interno e andare tranquillamente al mare o fare la spesa. La veranda indipendente è un riferimento fondamentale per chi ritiene di fare vacanza in camping.

CABINA SPOGLIATOIO

Con il sistema Overland la veranda è perfettamente personalizzabile alla rooftent e al tipo di vacanza che si desidera fare. Vale a dire sia un viaggio con tenda sull’auto con frequenti spostamenti, sia una prevalenza “camping”, con tenda messa a terra sui piedini. La veranda è sempre una struttura indipendente che rimane a disposizione montata e con la sua capienza: si può mettere materiali all’interno e andare tranquillamente al mare o fare la spesa. La veranda indipendente è un riferimento fondamentale per chi ritiene di fare vacanza in camping.

PIEDINI A TERRA

Potrebbero sembrare un accessorio marginale, ma invece sono essenziali in tante occasioni! Lo posso garantire! Naturalmente sono assolutamente fondamentali per la vacanza residenziale, di permanenza. Un elemento da ricordare: con i piedini non si è vincolati agli orari di ingresso dell’auto nei campeggi. Come sicuramente sapete, oltre la mezzanotte nei campeggi è molto difficile che vi facciano entrare con l’autovettura. Grazie ai piedini si può appoggiare la tenda a terra e quindi rientrare a piedi nel camping e trascorrere la notte senza problemi.

CAPPUCCIO INVERNALE

Posso dirlo con tranquillità: questo accessorio è… un salvavita! Durante il nostro viaggio ricordo in particolare le notti glaciali nella Tierra del Fuego, dove la temperatura scendeva abitualmente a -10 gradi o ancora più bassa. Ecco perciò come il nostro cappuccio è stato sempre parte integrante della rooftent. Anche se si viaggia in situazioni meno estreme, avere il cappuccio è comunque molto utile. Questo protettivo si rivela prezioso per gli balzi termici notturni che quasi sempre si incontrano durante il viaggio o la vacanza, Questo avviene sia in altura, così come nelle aree desertiche, ma anche in scenari apparentemente meno aggressivi… eppure anche in Europa esistono sbalzi termici di oltre 25 gradi!

Cabina spogliatoio Maggiolina